Descrizione

Difficoltà (scala CAI): E

Dislivello (positivo, negativo): +420 m, 0 m

Quota (min, max): 520 m, 927 m

Distanza: 3,5 km

Tempo di percorrenza: 1.15 h

Fondo: prevalentemente sentiero piccolissima parte carrareccia

Partenza: Acquapalombo

Arrivo: Monte Forcella di Mezzo detto “ La Croce “

Fonti d’acqua: Fontanile sito nel paese di Acquapalombo - Fonte della Colomba (non vi è presenza d’acqua)

Punti d’interesse: Acquapalombo, La Croce

Parco/Sito Natura 2000: Valle del Serra IT5220014

L’itinerario ha inizio dal piccolo borgo di Acquapalombo frazione del Comune di Terni ubicato a 520 m s.l.m. all’imbocco della Valserra. All’interno del paese risulta interessante la chiesa di San Lorenzo, di origine romanica, che conserva all’interno degli affreschi del Cinquecento. Il castello faceva parte del sistema difensivo a guardia dello storico percorso che collegava Terni con Spoleto. Dalla sua torre infatti si domina tutta la valle, dai Santi di Battiferro al Borgo di Porzano. Dalla piazzetta superiore del paese in direzione sud-ovest si imbocca il vecchio sentiero e dopo circa 300 m ci si immette su una evidente carrareccia, si gira a sinistra e poco più avanti si giunge al bivio per il cimitero. Da qua si continua in discesa sulla carrareccia sulla sinistra, si supera la fonte della Colomba cosiddetta perché secondo una leggenda sarebbe stata scoperta da una palomba e da cui deriva il nome del paese di Acquapalombo. Giunti alla fine della discesa, all’altezza di un piccolo pianoro si imbocca sulla destra un sentiero che inizia a salire con tornanti all’interno di un bosco di macchia mediterranea con prevalenza di leccio e con la presenza di begli esemplari di pino d’Aleppo. Una volta terminati i tornanti si giunge ad un piccolo pianoro a circa 715 m s.l.m., da dove si procede in direzione Sud-Ovest. Superato un fosso si sale sino a località Le Trosce. Ora si procede in direzione Ovest su esile traccia e si giunge sulla dorsale da dove è possibile scorgere la grande croce, presente sulla cima del Monte Forcella di Mezzo detto “ La Croce “ ( 927 m s.l.m.), che si raggiunge in brevissimo tempo. La meta dell’itinerario venne eretta nel 1902 grazie al lavoro di molti cittadini ternani e soprattutto la Società Alti Forni Fonderie Acciaierie Terni. La struttura è alta 10 m e con il basamento arriva sino a 13,50 m.

Dal paese di Acquapalombo sino al bivio per il cimitero il percorso è lo stesso del 678.

?
Esporta

CONTATTI

Indirizzo

Via Catanelli 70 | 06135 | Perugia

Richiedi info

Seguci su

Best Travel Theme

Elementor Demos

With Love Travel WordPress Theme you will have everything you need to create a memorable online presence. Start create your dream travel site today.