Descrizione

Difficoltà (scala CAI): EE

Dislivello (positivo, negativo): +1080m, -420m

Quota (min, max): 280 m, 1300 m

Distanza: 20,6 km

Fondo: tratti di sentiero, strade sterrate e strade asfaltate

Tempo di percorrenza: 9.00h

Partenza: Scheggino

Arrivo: Monteleone di Spoleto

Fonti d’acqua: Scheggino, Pian delle Melette, Gavelli, Laghetti di Gavelli, Fonte di Terargo

Punti d’interesse: Valcasana, Pian delle Melette, Caso, Gavelli, Laghetti di Gavelli, Miniera di Terargo, Monteleone di Spoleto.

Parco/Sito Natura 2000: Media Val Casana (Monti Coscerno - Civitella) IT5210066

Il percorso escursionistico 512 parte dal comune di Scheggino, chiamato Strada delle Ferriere in quanto ripercorre l’antico percorso del ferro dalle miniere di Monteleone (Miniere di Monte Birbone) fino a Spoleto. Secondo lo standard CAI, è classificato come percorso per Escursionisti Esperti. Da Scheggino si risale la Valcasana in direzione sud-est arrivando all’affascinante Pian delle Melette, alla base dell'abitato di Caso: il piano è il relitto di un antico lago di sbarramento, generatosi a seguito di una colossale frana che sbarrò il passaggio del fiume della Valcasana. Da qui il sentiero, dopo un breve tratto pianeggiante, inizia a salire in modo ripido fino alla frazione di Gavelli, dove è possibile visitare il paese e le sue chiesette. Il percorso poi prosegue lungo la strada provinciale 471 attraversando il Piano di Gavelli e costeggiando il Laghetto con la sua area attrezzata. Dopo circa 4 km lungo la strada provinciale si svolta a destra in direzione sud e si percorre una strada sterrata che passa tra il Monte Birbone (dove c'erano le vecchie miniere da cui si estraeva il ferro) ed il Monte Montino. Qui, deviando lungo il Cammino Minerario, è possibile raggiungere le Miniere di Terargo, da dove si estraeva il ferro nel 1600. La strada sterrata scende e prosegue fino all'abitato di Butino, da cui si raggiunge Monteleone di Spoleto (uno dei Borghi più belli d’Italia) percorrendo circa 2,5 km di strada asfaltata. Il percorso è in parte tracciato con segnaletica orizzontale (bandierine biancorosse) e segnaletica verticale (paline con frecce direzionali indicanti mete e tempi di percorrenza). Il percorso escursionistico è particolarmente lungo e si consiglia di essere ben equipaggiati e preparati ad affrontare le diverse condizioni climatiche e i possibili ostacoli che potrebbero presentarsi lungo il percorso.

?
Esporta

CONTATTI

Indirizzo

Via Catanelli 70 | 06135 | Perugia

Richiedi info

Seguci su

Best Travel Theme

Elementor Demos

With Love Travel WordPress Theme you will have everything you need to create a memorable online presence. Start create your dream travel site today.